MANOS BLANCAS DEL FRIULI

Foto e Video

Coro Manos Blancas del Friuli

ll Coro Manos Blancas del Friuli, fondato nel 2010 dal Premio Nonino in onore di Claudio Abbado e sostenuto dalla Nonino Distillatori, è il 1° coro Manos Blancas nato al di fuori del Venezuela.

La storia del Coro Manos Blancas inizia nel 1999 in Venezuela per opera di Naybeth Garcia e Johnny Gomez, docenti e assistenti nella scuola di musica del Maestro Josè Antonio Abreu: è a loro che si deve l’idea di applicare il metodo “El Sistema” a bambini affetti da deficit cognitivi e sensoriali, inserendolo nel Sistema Nazionale di Orchestre Giovanili e infantili del Venezuela, creato dal Maestro Josè Antonio Abreu 35 anni fa.

In data 30 gennaio 2010 il Premio Nonino è assegnato al Coro Manos Blancas del Venezuela, un coro dove bambini e adolescenti portatori di ogni sorta di handicap, interagiscono integrandosi con orchestre e cori di ogni genere e livello. E’ un miracolo nato da “vibrazioni dell’anima che dona: gioia e dignità a creature segnate da un diverso destino e apre il cuore a chi le ascolta!”

In tale occasione, la famiglia Nonino, coinvolta da questo “miracolo” crea il Coro Manos Blancas del Friuli, il primo coro Italiano oltre che il primo al di fuori dal Venezuela.

In data 14 giugno 2010 Giannola, Cristina, Antonella, Elisabetta e Benito Nonino fondano l’Associazione Amici Coro Manos Blancas del Friuli Onlus, con il preciso proposito di dare ai bambini friulani pari opportunità dei bambini Venezuelani, coinvolgendo il maggior numero di bambini disabili, in particolare affetti da deficit conoscitivo, visivo e uditivo, con difficoltà di apprendimento, impedimenti motori e autismo, con lo scopo di avvicinarli alla musica. Nasce così una continua collaborazione con Naybeth Garcia e Johnny Gomez con lo scopo di promuovere e diffondere le proprie esperienze e conoscenze al fine di incoraggiare e sostenere la nascita dei Cori Mani Bianche sull’intero territorio italiano.

Ad oggi sono nati in Italia altri tre cori delle Mani Bianche: due in Lombardia ed uno a Roma che ci fanno ben sperare che al più presto ne nasceranno molti altri ancora, possibilmente uno per ogni Regione!

Il Coro Manos Blancas del Friuli – con sede presso l’Associazione Genitori della Nostra Famiglia di San Vito al Tagliamento PN in Via della Bontà 7 – si avvale della presenza indispensabile degli insegnati: Paola Garofalo, Rosanna Danelon e Claudia Bortolussi ed è presieduta da Mauro Chiarot – già Presidente dell’Associazione Genitori bimbi disabili della Nostra Famiglia, Vice Presidente Mirian Gutierrez de Sarpe e Presidenti Onorari Naybeth Garcia Lopez e Johnny Gomez Torres, responsabili del progetto Manos Blancas venezuelano.

…“Tutti pensano che per entrare in un coro ci vogliono l’udito e la voce. Ma non è vero. I bambini del Coro Manos Blancas, cioè mani bianche, si sono imposti nelle orchestre educative del loro Paese, il Venezuela, anche se non sentono e non parlano, anche se hanno disturbi motori o ritardi nell’apprendimento o sono affetti da autismo. Hanno imparato la musica con il cuore e, se non hanno voce, la cantano con le mani, le loro piccole mani avvolte dai guanti bianchi. Esprimono ritmicamente qualsiasi pezzo musicale, tracciano poetiche geografie, inseguono il ritmo delle vibrazioni. Il loro “canto dei segni” è gioia e cura, è diritto a esprimersi, è possibilità di partecipare alla vita degli altri”…

“Los Manos Blancas” hanno conquistato il loro Paese con lo slogan: “anche noi siamo il Venezuela”.
Siamo certi che i bimbi del Coro “Manos Blancas del Friuli” presto potranno dire: “anche noi siamo il Mondo!”.

Associazioni Nazionali:

Dal 2012 il Coro Manos Blancas del Friuli fa parte del Comitato Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili d’Italia, nato nel 2010, guidato da Federculture con l’obiettivo di sostenere la creazione di altre realtà, di promuovere le diverse iniziative, di creare un rapporto comune con le istituzioni e soprattutto per aiutare in questo modo l’emancipazione dei bambini e ragazzi dal disagio, offrendo loro un’opportunità di riscatto sociale tramite l’accesso gratuito allo studio della musica.

www.manosblancasdelfriuli.it